Carni Frattaglie

blank
Il termine frattaglie indica le parti commestibili che si possono asportare dalla carcassa dell'animale e che in macelleria vengono classificate come "quinto quarto alimentare". Nel pollame in particolare le frattaglie sono anche riconosciute come regaglie e includono un numero ristretto di organi (cuore, fegato e ventrigli). Le frattaglie vengono divise in due categorie. bianche e rosse. Le frattaglie rosse comprendono fegato, cuore, rognone (reni), milza, polmone e lingua e hanno un contenuto di emoglobina più alto, mentre quelle bianche sono invece il cervello, le animelle e la trippa. Pur non essendo molto apprezzate da buona parte della popolazione a causa del loro sapore forte, le frattaglie sono un'ottima alternativa alla carne rossa o bianca grazie al loro elevato contenuto di proteine, vitamine e sali minerali.